Presto un autovelox davanti al Pronto Soccorso e telecamere ai semafori in sei incroci: ecco dove
adv-833

ALESSANDRIA – La maggior sicurezza sulle strade è un obiettivo dell’amministrazione di Alessandria. Per questo entro i prossimi due mesi saranno installate nel capoluogo nuove strumentazioni per far rispettare le regole. Sono infatti già in corso i lavori per nuove telecamere vicino ai semafori in sei zone della città: il ponte Meier, l’incrocio tra via Marengo e viale Massobrio (nei pressi del McDonald’s), quello al ponte Forlanini, al semaforo di San Giuliano Vecchio e vicino a quelli al Quartiere Cristo, in via Casalcermelli e corso Carlo Marx. “Tutti i dispositivi saranno segnalati preventivamente come da normativa” ha sottolineato il Comandante della Polizia Municipale Alberto Bassani “non ci sarà alcun trabocchetto”.

Inoltre sarà installato anche un misuratore di velocità davanti all’ingresso del Pronto Soccorso di Alessandria, una zona dove spesso vengono registrate alte velocità delle auto: “Sarà una apparecchiatura fissa ma che sarà attiva solo in presenza dei nostri agenti. Sanzionerà chi non rispetterà i 50 chilometri all’ora” ha precisato il Comandante, Bassani.