Immagine Berutti sul Recovery Plan: “Giusto l’appello a linea specifica per lavoro disabili”

ROMA – “Condivido l’appello che chiede di introdurre nel Piano nazionale di ripresa e resilienza una serie di previsioni specifiche e una linea di finanziamento per l’inclusione e l’accompagnamento lavorativo delle persone con disabilità. Su questo tema, infatti, il nostro Paese ha molto da fare e l’occasione rappresentata dal PNRR non deve essere persa”. Lo ha detto in una nota il Senatore Massimo Berutti (Cambiamo) commentando la presentazione di un’interrogazione al ministro del Lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo, con la quale Berutti ha esortato l’Esecutivo ad attivarsi per l’inserimento nella missione dedicata all’Inclusione e coesione del Piano nazionale di ripresa e resilienza di uno specifico passaggio sull’inclusione e l’accompagnamento lavorativo delle persone con disabilità.

A fronte della situazione strutturale che caratterizza negativamente questo tema nel nostro Paese e delle esortazioni internazionali ed europee a fare di più, auspicavo di vedere proposte in questo senso nel PNRR. Quelle proposte non ci sono, ma possiamo ancora fare molto. La mia interrogazione va nella direzione di una prima segnalazione a Governo e maggioranza. Ora continuerò a lavorare perché l’appello che ci arriva dalla società civile e dal Terzo settore trovi risposte concrete nel Programma che segnerà il futuro dei prossimi anni”, ha aggiunto il senatore.