Alla Rsa Castello di Stazzano arriva una stanza degli abbracci
adv-963

ACQUI TERME – Potranno tornare ad abbracciarsi e stringersi le mani in tutta sicurezza gli ospiti della Rsa Castello di Stazzano. Merito di una stanza degli abbracci, costruita con un modulo gonfiabile e minito di due ingressi separati, per permettere ai parenti di rivedere anche durante la pandemia i propri cari. Le parti saranno separati da una membrana trasparente, realizzata in materiale lavabile e sanificabile dopo ogni accesso.

L’installazione di questa stanza gonfiabile è cominciata all’interno di Rsa Castello di Stazzano nel pomeriggio dello scorso 29 gennaio e sarà attiva nel rispetto delle normative, del consenso informato e previo avviso dei familiari. Le visite e gli accessi saranno programmate su appuntamento, con orari ben precisi, in modo da poter effettuare le operazioni di sanificazione per il pieno rispetto dei protocolli sanitari vigenti. La stanza degli abbracci è stata donata alla Struttura di Stazzano dall’associazione Rotaract Club Gavi Libarna.

adv-997