SuperQuark compie 40 anni: quando protagonista fu il Sobrero di Casale
adv-457

RADIOGOLD – Era il 18 marzo 1981 la Rai lanciava una nuova trasmissione che avrebbe scritto la storia della televisione italiana. Si chiamava Quark e andava in onda subito dopo Dallas. A condurla Piero Angela, giornalista e successivamente divulgatore scientifico molto apprezzato dagli italiani. Nel 1995, ormai sempre più popolare, si evolse in SuperQuark con una formula del tutto nuova e una durata maggiore. Da quella prima trasmissione sono passati 40 anni ma lo storico programma di Piero Angela é più vivo che mai. “La scienza è capire tutto. Cerchiamo di essere ottimisti: il Covid finirà e tornerà la vita normale”, ha spiegato il 92enne divulgatore scientifico in una recente intervista ad Ansa. Tanto che Piero Angela nel suo libro Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute ha riservato una parte importante al programma da lui ideato e condotto sino a oggi.

La trasmissione ha parlato e raccontato spesso e volentieri avvenimenti ed eventi legati alla provincia di Alessandria. In particolare il 3 agosto 2016 andò in onda una puntata dedicata all’Istituto Sobrero di Casale Monferrato. Tutto era nata attorno il progetto di collaborazione tra l’Istituto Sobrero di Casale Monferrato, Dipartimento Chimici, e lo stabilimento Solvay di Spinetta Marengo. Il rapporto di collaborazione tra Sobrero e Solvay era ed è fondato su una pluriennale attività di alternanza scuola e lavoro, nata già nel 2007. Di seguito potete visionare la puntata intera dedicata alla scuola superiore monferrina.