Casale piange la scomparsa del dottor Angelo Mancini tra i pionieri della lotta all’amianto
adv-650

CASALE MONFERRATO – È morto nella giornata di ieri, venerdì 2 aprile 2021, il dottor Angelo Mancini, 68 anni e molto conosciuto a Casale Monferrato. Da tempo ricoverato all’ospedale di Novara era specializzato nella Medicina del Lavoro. Ma soprattutto era stato tra i pionieri della lotta all’amianto nel territorio del Monferrato. Il suo contributo era stato fondamentale soprattutto per le bonifiche. Sono infatti di Mancini i protocolli per ripulire le aree contaminate dalla cosiddetta fibra killer. Mancini era stato responsabile dello Spresal ma anche consulente del pool di Guariniello al maxiprocesso Eternit.