AstraZeneca, Presidente Consiglio Superiore Sanità: “Raccomandiamo uso oltre i 60 anni”
adv-625

ITALIA – Dopo il parere dell’Ema di questo pomeriggio, sul vaccino AstraZeneca ora è intervenuto anche il Consiglio Superiore di Sanità. Durante un vertice tra Governo e Regioni, il presidente Franco Locatelli, che ricopre la funzione anche di coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico, ha sottolineato che “considerando i dati sulla letalità (con coronavirus) che confermano che le vittime perlopiù sono anziani, l’idea anche per Italia è di raccomandare l’uso preferenziale oltre i 60 anni. Non abbiamo elementi per scoraggiare la somministrazione della seconda dose ha rimarcato il professor Locatelli, come riportato da Ansa.