Dal Caf Cia il 730 gratuito a chi ha fatto un’adozione al canile o gattile
adv-171

ALESSANDRIA – La Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) di Alessandria ha deciso di impegnarsi nel sostenere la lotta contro il randagismo e l’abbandono di cani e gatti. E per farlo, promuove un’iniziativa per tutte le persone che favoriscono la tutela degli amici a quattro zampe.

Il Caf Cia Alessandria ha deciso infatti di elaborare a titolo gratuito la pratica del 730 – dichiarazione dei redditi a tutti coloro che nel corso dello scorso anno o nel 2021 si sono impegnati in un’adozione regolare presso un canile o un gattile. “Come Organizzazione teniamo in grande considerazione gli animali da affezione, oltre che assistere gli allevamenti professionali”, spiega Cinzia Cottali, vicedirettore Cia Alessandria. “Abbracciamo l’etica e sensibilizziamo le azioni contro gli abbandoni: chi ha adottato regolarmente da una struttura un cane o un gatto nel corso del 2020 e 2021, può prenotare nei nostri uffici un appuntamento e portare con sé il certificato di adozione insieme ai documenti per la dichiarazione dei redditi, che sarà quindi gratuita”, conclude.

Si ricorda che le sedi Caf Cia si trovano ad Alessandria, Acqui Terme, Ovada, Novi Ligure, Tortona e Casale Monferrato. Saranno aperte anche sabato mattina. Per rispettare al meglio le misure di prevenzione anti-Covid, è richiesto appuntamento. Tutte le sedi zonali si possono trovare al seguente indirizzo: www.ciaal.it