Inquinamento dell’aria tornato ai livelli prepandemici a marzo 2021
adv-289

EUROPA – I livelli di inquinamento in Europa sono tornati ai livelli pre-pandemia. L’immagine scattata dal satellite Sentinel mostra le concentrazioni medie di biossido di azoto (NO2) sopra il livello del suolo (colonna troposferica).

Il confronto di queste immagini indica che, dopo un netto calo dovuto alle misure covid-19 messe in atto in Europa nel marzo 2020, l’inquinamento atmosferico da NO2 è tornato ai livelli precedenti. La concentrazione di biossido di azoto sopra Bruxelles per esempio era diminuita di circa il 36% tra marzo 2019 e marzo 2020, ma entro marzo 2021 la concentrazione sopra la capitale del Belgio è salita a un livello paragonabile a quello del 2019. Nella foto si vede nettamente il miglioramento anche in provincia di Alessandria risalente al 2020, salvo poi il ritorno ai valori del 2019 nel mese di marzo 2021.

Livelli inquinamento prepandemici

Credit: European Union, Copernicus Sentinel-X imagery

Credit: European Union, Copernicus Sentinel-X imagery

adv-937