Centro vaccini di Casale operativo tutti i giorni per 12 ore. Numero comunale per aiutare ad aderire
adv-792

CASALE – Chiuso definitivamente il Centro Vaccini all’interno dell’Ospedale Santo Spirito di viale Giolitti, 2, a Casale è ormai operativo quello inaugurato giovedì scorso 1° aprile al Polo Fieristico Riccardo Coppo di piazza d’Armi.In attesa che arrivino finalmente i vaccini promessi – ha sottolineato il sindaco Federico Riboldiè entrato pienamente in funzione il PalaFiere: sette giorni su sette, per dodici ore al giorno, si prosegue con le vaccinazioni in uno spazio all’avanguardia che potrà arrivare, a pieno ritmo, a vaccinare oltre cinquecento persone al giorno. Il tutto reso possibile dall’impegno di moltissime persone, tra cui i volontari, non solo della Protezione Civile, che dedicano il proprio tempo affinché tutto si svolga nel migliore dei modi e nel rispetto di tutte le normative”.

Un unico ampio centro vaccini per accogliere le persone non solo della città, ma anche di quei paesi del Distretto casalese che non hanno a disposizione una propria struttura: a Casale Monferrato l’ampio parcheggio, i quattro ingressi di piazza d’Armi separati, le innovative macchine per la rilevazione della temperatura e per la sanificazione e le ampie postazioni per l’attesa e i vaccini, fanno del PalaFiere uno degli hub più performanti del Piemonte.

Proseguono inoltre le preadesioni per vaccinarsi sul portale della Regione Piemonte www.ilpiemontetivaccina.it: dopo il personale scolastico e i settantenni, da oggi 8 aprile apre la possibilità di iscriversi anche ai sessantenni (dai 60 ai 69 anni di età, compresi i nati nel 1961). Visto l’ottimo successo del servizio offerto dal Comune di Casale Monferrato, è a disposizione anche dei sessantenni il numero telefonico per aiutare chi avesse difficoltà o problemi a iscriversi sul portale regionale. Si ricorda che non saranno date informazioni né di carattere sanitario né di carattere operativo, ma sarà esclusivamente di supporto per l’inserimento dei dati sul sito www.ilpiemontetivaccina.it. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 allo 0142 444336 ed è riservato alle persone tra i 60 e i 79 anni di età senza patologie gravi. Per quest’ultimi, infatti, l’inserimento nel piano vaccinale avverrà direttamente tramite il proprio medico di famiglia.

adv-592