La violenza di genere e come riconoscerla: nelle scuole di Casale si insegna a prevenire il fenomeno
adv-605

CASALE MONFERRATO – È partito oggi, martedì 20 aprile, un ciclo di incontri di sensibilizzazione e prevenzione sulla violenza di genere nelle scuole superiori di Casale Monferrato. Il tema, di grave attualità in questi anni, è stato portato negli istituti grazie all’iniziativa promossa dalla Croce Rossa Italiana di Casale, insieme a Me.dea, da 12 ani impegnata nel contrasto della violenza sulle donne, oltre ai servizi sociali del territorio.

Gli incontri permetteranno agli studenti di conoscere le forme della violenza e i segnali per riconoscerla. Una parte della formazione sarà dedicata all’incidenza del fenomeno sul territorio con l’esposizione dei dati raccolti da me.dea all’interno della Rete Antiviolenza della provincia di Alessandria. Per finire saranno illustrati il ruolo di Me.dea, i servizi offerti e quelli del servizio sociale territoriale. “Il progetto rappresenta una preziosa occasione per tornare, seppur virtualmente, a incontrare i giovani e accogliere i loro dubbi e le loro domande su un aspetto che li può riguardare direttamente, nel fare esperienza delle prime relazioni sentimentali, e indirettamente, quali figli che assistono alla violenza domestica”.

Le operatrici di Me.dea, specializzate nelle attività di prevenzione, e l’assistente sociale Silvia Tarquini incontreranno nelle prossime settimane, gli studenti delle classi IV degli istituti cittadini. Questo il calendario degli appuntamenti che si svolgeranno on line: Istituto Sobrero: 20, 27 aprile; Istituto Balbo: 4, 7, 10 maggio; Istituto Leardi: 13, 17 maggio.

adv-956