Il 20 aprile la Nutella compie 57 anni di assoluta golosità
adv-934

RADIOGOLD – Il 20 aprile 1964 usciva dalla fabbrica della Ferrero il primo vasetto di Nutella. Oggi è uno dei prodotti più venduti al mondo nonostante la sua storia sia relativamente recente. La Nutella fu infatti ideata nel 1963 da Michele Ferrero, che decise di rinnovare la Pasta Giandujiot per commercializzarla in tutto il mondo. La sua origine è legata al cioccolato Gianduia, che contiene pasta di nocciole, e che si diffuse in Piemonte quando le tasse sull’importazione di cacao avevano scoraggiato la produzione del cioccolato convenzionale. Il prodotto fu un successo immediato trovando l’approvazione dei gusti degli italiani e successivamente di tutto il mondo. Da allora la Nutella non è solo la protagonista negli scaffali del supermercato, ma viene celebrata in film, libri e gadget. Qualche esempio?

Nel 1984, nel film Bianca, possiamo vedere Nanni Moretti che attinge da un gigantesco barattolo del famoso dolciume e si prepara l’iconico pane e Nutella. Tra i tanti libri, ci sono quelli che raccontano la storia della crema spalmabile per eccellenza, come Mondo Nutella. 50 anni di innovazione, di Gigi Padovani, o ancora, sempre dello stesso autore, Passione Nutella. Grandi chef, premiati pasticceri e mastri gelatai travolti da un’insolita avventura.

adv-956

Ma ci sono anche tantissimi libri di ricette che insegnano a sfruttare al meglio una delle leccornie made in Piemonte più famose al mondo, come ad esempio Nutella: 30 ricette top di Sandra Mahut, o Cucinare con la Nutella. Trecento semplici e originali ricette per scatenare la fantasia e solleticare il palato di Paola Balducchi. Insomma, non diventerete chef stellati, ma sicuramente le vostre papille gustative ringrazieranno.

Non solo libri. A omaggiare la cioccolata marchio Ferrero ci sono anche diversi gadget, come ad esempio innumerevoli tazze per la colazione. Ce ne sono davvero di ogni tipo, anche quelle che riprendono la figura del dottor Younan Nowzaradan – volto di Vite al limite – che intima scherzosamente di andarci piano con gli zuccheri. E che dire del Nutella Killer Spoon, un simpatico cucchiaino personalizzabile e dedicato esclusivamente a svuotare i barattoli di crema spalmabile alle nocciole. Oltre a tazze e cucchiaini, sul web sono presenti anche felpe a tema o t-shirt colorate, ironiche e decisamente originali.

Infine la musica che ha attinto a piene mani nel mondo della Nutella. Giorgio Gaber la inserì nella canzone Destra-Sinistra, in cui la etichettava come una cosa “ancora di sinistra” in contrapposizione con la cioccolata svizzera ritenuta “di destra“. Ivan Graziani le dedicò addirittura un’intera canzone pop-erotica dal titolo Lanutella di tua sorella, in cui invocava massaggi a base di crema alle nocciole. Ma davvero tanti sono gli artisti che hanno parlato della spalmabile marchiata Ferrero come gli Articolo 31, i Negrita e Dj Francesco.

Photo by Marko Blažević on Unsplash