Una mostra e una panchina per ricordare Pier Paolo Prandi: Valenza celebra l’artista scomparso

VALENZA – L’amministrazione comunale di Valenza renderà omaggio alla memoria dell’artista Pier Paolo Prandi, recentemente scomparso, con un’importante mostra retrospettiva che sarà allestita a Palazzo Valentino. Per questo il personale del Centro Comunale di Cultura sta già lavorando al censimento delle opere del maestro. Il lavoro di ricerca e individuazione delle opere dell’artista ha lo scopo di ricostruire un catalogo generale dei dipinti che Prandi ha eseguito in tutto l’arco della sua lunga carriera. Per questa ricostruzione sarà importante la collaborazione di quanti possiedano uno o più lavori dell’artista. Pertanto, l’invito dell’amministrazione rivolto ai cittadini possessori di opere di Pier Paolo Prandi, è quello di segnalare al Centro Comunale di Cultura i dipinti posseduti. L’organizzazione garantirà l’assoluto anonimato dei proprietari. Per queste comunicazioni i riferimenti sono: [email protected] , tel. 0131 949286

Il lavoro di censimento sarà la fase preliminare che consentirà poi di operare una selezione dei lavori per la mostra capaci di raccontare la storia pittorica e l’evoluzione stilistica del maestro Prandi. In attesa del completamento di questo imponente lavoro l’Amministrazione, nel frattempo, ha deciso di omaggiare Pier Paolo Prandi con una prima iniziativa. Verrà, infatti, dedicata all’artista la panchina di via Cavour angolo via Pellizzari che sarà decorata con la riproduzioni di personaggi e immagini tratte dalle opere del maestro, eseguiti dagli allievi del Liceo Artistico “Carlo Carrà” di Valenza: “La scelta di questa panchina non è casuale. Pier Paolo Prandi apprezzava molto questo angolo della “vecchia Valenza” con la sua panchina e il suo bellissimo liquidambar. Lo considerava un angolo di pace dove sostare, incontrare e chiacchierare con i soliti amici”.

Nella foto “L’albero della cuccagna”, 1977, olio su tela, 128 x 118, 5 cm, Collezione Centro Comunale di Cultura, Valenza

adv-773