Domiciliati covid: in rosso solo Alessandria. Lieve miglioramento per gli altri centri zona

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Dopo la giornata di ieri, venerdì 30 aprile 2021, tornano a migliorare i dati relativi ai domiciliati Covid della provincia di Alessandria. Sabato primo maggio unico segno rosso è stato registrato da Alessandria. La città amministrata dal sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, infatti, segna un +10 nel conto tra nuovi positivi e negativi. Si fermano a zero invece tre Comuni dell’Alessandrino come quelli di Novi Ligure, Valenza e Acqui Terme. Restano al contrario in verde Casale Monferrato, Tortona e Ovada. In particolare la città monferrina registra un -5. Lieve miglioramento con -1 anche per i due Comuni guidati rispettivamente da Federico Chiodi e Paolo Lantero. Di seguito tutte le tabelle.