Controlli anti Covid nei locali di Casale Monferrato: 60 persone identificate ma nessuna sanzione
adv-390

CASALE MONFERRATO – Nel weekend del primo maggio la Polizia di Stato ha effettuato diversi controlli anti Covid nei locali della città di Casale Monferrato nella giornata del 28 aprile. I poliziotti del Commissariato fin dalla prime ore del mattino hanno fatto accesso ai dehors e ai relativi ambienti al chiuso di 11 bar e una pizzeria-ristorante.

Nel corso dell’attività sono stati identificati i titolari e i preposti agli esercizi pubblici, nonché i relativi avventori, per un totale di circa 60 persone. L’operazione ha consentito di accertare che negli esercizi pubblici sottoposti a controllo le prescrizioni normative vigenti in materia di arginamento della diffusione del Covid-19 sono state osservate: le consumazioni venivano servite ai tavoli all’aperto, con relativo distanziamento tra le persone. Tutte indossavano correttamente la mascherina, sia il personale dedito alla mescita di bevande e alla preparazione di alimenti, sia gli avventori, anche quelli presenti per asporto, e ad ogni ingresso erano collocati i dispenser contenenti prodotti disinfettanti. I controlli sono stati documentati sia tramite riprese video sia con i relativi verbali di accertamento consegnati ai gestori interessati.

adv-832