47 anni fa la tragica rivolta nel carcere di Alessandria: il ricordo del sindacato Sappe

ALESSANDRIA – Anche oggi, 9 maggio 2021, il Sappe Sindacato Autonomo della Polizia Penitenziaria, ha ricordato la tragica rivolta avvenuta nel carcere di Alessandria, nel 1974.

Noi del Sappe vogliamo ricordare i tragici fatti accaduti all’interno dell istituto Don Soria: persero la vita sette persone, tra agenti, detenuti e civili. Il nostro Brigadiere Gennaro Cantiello, l’Appuntato Sebastiano Gaeta, il dottor Gandolfi, il professor Campi e infine l’insegnante Vassallo Giarola. Come sempre siamo vicini ai servitori dello Stato” ha sottolineato il vice segretario regionale del Sappe Demis Napolitano. 

Nei prossimi giorni una delegazione del Sappe porterà una corona d’alloro davanti all’ingresso del carcere.

 

adv-753