34 mila vaccinati oggi in Piemonte: arrivate altre 116 mila dosi tra AstraZeneca e J&J
adv-537

PIEMONTE – Sono 34.289 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 18.30). A 2.875 è stata somministrata la seconda dose. Tra i vaccinati di oggi in particolare sono 1.417 i trentenni, 6.381 i quarantenni, 15.557 i cinquantenni, 3.437 i sessantenni, 1.670 i settantenni, 1.233 gli estremamente vulnerabili e 407 gli over80. Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2.655.250 dosi (di cui 904.761 come seconde), corrispondenti all’87.3% di 3.042.240 finora disponibili per il Piemonte. La percentuale è inferiore a ieri perché il totale comprende 92.700 dosi di AstraZeneca e 23.900 di Johnson&Johnson consegnate oggi.

Sono state 2.000 le persone vaccinate oggi, primo giorno di attività, nell’area dell’ospedale temporaneo del Valentino di Torino allestita ad “open hub last minute” a disposizione di tutto il Piemonte. All’avvio delle somministrazioni non ha voluto mancare il presidente della Regione Alberto Cirio, accompagnato dall’assessore alla Protezione Civile Marco Gabusi.Questa iniziativa – ha dichiarato – rappresenta in pieno la filosofia che la Regione ha voluto adottare nella strategia della vaccinazione: portare i vaccini alle persone e non le persone ai vaccini. Ci serviva una struttura come questa, che ci consentisse settimanalmente con flessibilità di andare a piegare il vaccino alle esigenze delle persone. Lo abbiamo fatto con uno strumento che permette a tutti i cittadini dal lunedì al mercoledì di prenotarsi per il fine settimana. E permette a noi di gestire le nostre priorità secondo le esigenze del momento”. Si continua sabato e domenica dalle 8 alle 22 con altri 2.000 vaccini al giorno. Le prenotazioni per essere vaccinati l’11, 12 e 13 giugno saranno possibili da lunedì 7 per gli over60, poi martedì 8 e mercoledì 9 per altre fasce di età. Il servizio è riservato a chi non ha ancora aderito alla campagna vaccinale, non ha ancora un appuntamento o ha la convocazione dopo almeno 10 giorni.

Sono stati oltre 160.000 i giovani tra i 16 ed i 29 anni che tra ieri e oggi hanno inserito la preadesione su www.ilPiemontetivaccina.it. Su una popolazione complessiva in Piemonte di 561.000 giovani in questa fascia d’età, le adesioni attualmente sono in tutto circa 240.000, perché a coloro che hanno aderito fra ieri e oggi si sommano i circa 80.000 che lo hanno già fatto nelle scorse settimane in quanto soggetti fragili o estremamente vulnerabili (60.000 dei quali già vaccinati).

adv-253