Adibisce una zona del locale a pista da ballo per i suoi clienti: chiuso locale a Sezzadio
adv-50

SEZZADIO – Aveva adibito un’area del proprio locale a pista da ballo in barba al Dpcm che vieta questo tipo di attività per contenere la diffusione del Covid-19. Ma non è questa l’unica infrazione che il personale della Squadra Amministrativa della Divisione PASI della Questura di Alessandria ha riscontrata lo scorso 30 maggio in un locale di Sezzadio. La Polizia ha anche accertato il mancato uso delle mascherine sia tra i clienti che tra i dipendenti. A essere sorpresi a ballare circa una decina di persone.

Il controllo ha permesso inoltre di verificare che tre persone addette alla mansione di “buttafuori”, il cassiere, la cui postazione era stata creata con un gazebo nel parcheggio della struttura, il personale addetto al bar e quello che gestiva le consolle, erano prive di contratto lavorativo. Gli agenti hanno disposto l’immediata chiusura dell’attività per 5 giorni per la violazione delle normative antipandemiche.

adv-647

Photo by Ardian Lumi on Unsplash