I santi del giorno del 29 giugno sono gli apostoli Pietro e Paolo

RADIOGOLD – Il 29 giugno è un giorno decisamente importante per il cristianesimo. Questo martedì, infatti, si celebrano i Santi apostoli Pietro e Paolo. Si tratta di una festa liturgica in onore del martirio a Roma dei due apostoli. Si tratta di un’antica cerimonia e la data selezionata è l’anniversario della loro morte. La festa di San Pietro e San Paolo parte tradizionalmente la sera del 28 giugno con la benedizione dei palli da parte del pontefice. Il mattino seguente, al cancello centrale della basilica Vaticana viene appesa la “nassa del pescatore”, a ricordare l’umile mestiere di San Pietro mentre contemporaneamente nella basilica Lateranense si assiste all’ostensione dei reliquiari contenenti le teste dei due santi.

Nella chiesa di San Pietro in Carcere, dopo una celebrazione sacra, si può compiere la visita alla prigione dove l’apostolo venne rinchiuso dopo l’arresto. In Italia, il 29 giugno, giorno dei santi Pietro e Paolo, fino al 1976, era giorno festivo concordatario. La festività è stata abrogata nel marzo 1977, rimanendo solo come festa patronale per la città di Roma. In Ticino è tuttora giorno festivo.