Calci e pugni all’arredamento del bar: denunciato disturbatore seriale

OCCIMIANO – Ormai andare al bar era diventato un incubo. Colpa di un 27enne macedone che ripetutamente, tra maggio e giugno, recava disturbo alla clientela di un bar del posto colpendo con calci e pugni all’arredamento del locale. Viste le continue segnalazioni e le continue intemperanze l’uomo è stato così denunciato dai Carabinieri di Occimiano per disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone.