Per tre giorni il vino è protagonista ad Acqui Terme con gli Acqui Wine Days
adv-277

ACQUI TERME – Ad Acqui Terme tornano gli Acqui Wine Days. Per tre giorni, dal 3 al 5 settembre, si potranno sorseggiare calici dei migliori vini del territorio acquese e riflettere sul mondo e tutte le potenzialità del settore vitivinicolo. La manifestazione organizzata dal Comune di Acqui Terme e dal Consorzio Tutela Vini d’Acqui con il supporto dell’Enoteca Regionale Acqui “Terme e Vino“, dell’associazione Comuni Brachetto d’Acqui, di Confcommercio e di Confesercenti di Acqui Terme e con il patrocinio della Regione Piemonte si aprirà ufficialmente questo venerdì 3 settembre, alle 11.30, a Villa Ottolenghi-Wedekind.  L‘incontro “Dalle Strade del Vino agli Acqui Wine Days” racconterà i progetti in campo per promuovere il comparto vitivinicolo e i prodotti tipici del Monferrato, a partire da quello della Strada del Vino Gran Monferrato. Per l’occasione arriveranno nella città termale anche i due Ministri Fabiana Dadone (Politiche Giovanili) e Stefano Patuanelli ( Politiche Agricole, Alimentari e Forestali) che interverranno insieme al sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini, al sindaco di Ovada, Paolo Lantero, alla senatrice Susy Matrisciano, all’assessore all’Agricoltura e Cibo della Regione Piemonte Marco Protopapa, al presidente del Consorzio Tutela Vini d’Acqui Paolo Ricagno, al presidente dell’Enoteca regionale Acqui “Terme e Vino”, Annalisa Vittore, al rappresentante della Giunta della Camera di Commercio Alessandria-Asti, Carlo Ricagni e al presidente de “I paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato” Gianfranco Comaschi.

adv-858

Durante gli Acqui Wine Days di vino non si parlerà e basta. Per tutto il fine settimana in ristoranti e locali della città termale si potranno scegliere speciali menù a tema  per cene e aperitivi e assaporare originali cocktail a base di Acqui Rosé e Brachetto d’Acqui Docg.   Con i Wine Days Acqui sarà “nel bicchiere e non solo” anche grazie alle degustazioni organizzate già per questo venerdì 3 settembre nelle cantine dell‘Enoteca Regionale Acqui “Terme e Vino, in piazza Levi, 1, con i vini acquesi abbinati a filetto baciato, Robiola di Roccaverano Dop, focaccia e amaretti (le degustazioni durano circa un’ora ed è necessario prenotare allo 0144 321873 o scrivere a: [email protected]).

Un altro gustoso assaggio di tutti sapori acquesi è in programma alle 20.30 con la cena e il brindisi di benvenuto sempre all’Enoteca Regionale di Acqui (costo 30 euro a persona. Per info e prenotazioni tel. 0144 321873 menù completo sul sito di Acqui Wine Days).

adv-648

Degustazioni si terranno anche dalle 14 in Piazza Italia che, per l’occasione, si trasformerà in un grande salotto con il Temporary Brachetto Lounge. Nel punto di degustazione allestito con il supporto della Regione Piemonte, nelle tre giornate della manifestazione, si potranno sorseggiare calici di Brachetto d’Acqui Docg, l’Acqui Rosé Docg, Acqui Rosso Docg e Dolcetto d’Acqui Doc prodotti dalle aziende vitivinicole del territorio e sarà inoltre possibile  provare cocktail a base di Brachetto d’Acqui Docg preparati da esperti bartender e contribuire così a sostenere l’Istituto Candiolo di Torino.

Tanti sono poi gli eventi in programma durante gli Acqui Wine Days per conoscere e gustare il territorio. Sabato 4 settembre alle 9 da Piazza Italia si potrà partecipare al primo dei Bike Tasting per esplorare i vigneti del Patrimonio Unesco unendo momenti dedicati all’enogastronomia al relax della bicicletta. In programma anche pic-nic gourmet (ore 12.00 e ore 17.00) con i prelibati prodotti del territorio presso i giardini del Castello dei Paleologi di Acqui Terme, organizzati dall’associazione Langamylove. Per chi volesse godersi un aperitivo con un accompagnamento musicale al tramonto potrà partecipare a Sunset Brachetto (alle 18) con partenza da Strevi. Tutte le informazioni per le prenotazioni sono disponibili su www.acquiwinedays.it.

Domenica 4 settembre un incontro indimenticabile per chi apprezza gli Sparkling Rosé: il noto enologo Gianfranco Cordero guiderà i partecipanti in una degustazione comparativa tra l’Acqui Rosé Docg e i grandi rosati nazionali e internazionali in collaborazione con Ais di Alessandria.

Per tutte le informazioni sul programma della manifestazione Acqui Wine Days è possibile consultare il sito www.acquiwinedays.it.