La Regione prolunga sino al 30 settembre la possibilità di accesso diretto negli hub vaccinali

PIEMONTE – Sarà prolungato sino al 30 settembre 2021 la possibilità di accesso diretto alla vaccinazione per tutte le fasce d’età negli hub vaccinali del Piemonte. La decisione è stata presa dalla Regione così da agevolare il proseguimento della campagna per fermare la diffusione del Covid-19. In Piemonte sono ancora 746 mila, di cui 164 mila over 60, le persone che non si sono vaccinate.

La Regione ha fatto sapere che quasi il 90% degli oltre 3,2 milioni di piemontesi che hanno aderito alla campagna vaccinale ha già completato il ciclo della doppia dose. Da quando il 18 agosto il Piemonte ha dato il via agli accessi diretti per tutte le fasce d’età sono stati oltre 70 mila coloro che ne hanno usufruito