Piano formativo integrato: ad Alessandria via ai corsi per insegnanti, educatori e animatori

ALESSANDRIA – Con l’autunno ripartono i corsi e le iniziative del Piano formativo Integrato del Comune di Alessandria, promosso dagli Assessorati alle Politiche Giovanili e alla Pubblica Istruzione. La proposta per l’autunno 2021, messa in campo grazie ai progetti Explora e Alleanze Educative, nonché con il contributo dei Servizi Educativi Comunali, segue la mutevolezza e la flessibilità degli ultimi mesi, prevedendo attività prevalentemente on line, e con una programmazione, per ora, fino alla fine del 2021. I corsi sono aperti a tutti gli adulti interessati che si occupino, a vario titolo, di minori: insegnanti, educatori, animatori, assistenti sociali, genitori, studenti, volontari del servizio civile.

“Per il target 0-14, nella parte seguita dal Servizio Giovani e Minori, abbiamo ritenuto opportuno tenere al centro le relazioni e ancora il rapporto mente/corpo/emotività in diverse accezioni, incluso lo sport (novità di quest’anno)” – sottolinea l’Assessore alle Politiche Giovanili Cherima Fteita.

Le iniziative per questa fascia infatti spaziano da proposte di lavoro su voce corpo relazioni con Federica Sassaroli, all’utilizzo dei principali social per chi si occupa di minori, con Massimo Benedetti, e a un approccio funzionale in ambito sportivo come strumento di osservazione educativa con il posturologo Luca Sangiovanni; saranno inoltre portati a conclusione i percorsi dedicati alle life skills a cura di Life Skills Italia. Per i corsi dedicati alla fascia 0-14 viene proposto prima di ogni corso, un webinar gratuito con ogni singolo formatore per entrare meglio nel merito delle proposte.

“In ambito 0-6 la finalità, come da D.lgs n. 65/2017, è promuovere la continuità del percorso educativo/scolastico e sostenitore lo sviluppo delle bambine e dei bambini in un quadro basato sulla collaborazione con le istituzioni scolastiche e i servizi educativi del territorio anche attraverso attività di progettazione, di coordinamento e di formazione comuni” rileva l’Assessore alla Pubblica Istruzione Silvia Straneo.

Le proposte a cura dei Servizi Educativi sono dunque finalizzate ad implementare le competenze degli animatori/educatori e degli insegnanti che operano nei servizi educativi rivolti ai minori, e hanno come radice comune “le Relazioni” per dare un sostegno teorico ma anche un riscontro nella pratica del lavoro. Vengono trattati temi ad hoc per il target specifico come la progettazione, l’outdoor education, le neuroscienze e il lavoro di rete con le famiglie. Vista l’incertezza sullo stato di emergenza sanitaria, i corsi sono proposti in modalità online, tranne due, che però, a loro volta, se necessario, potranno essere trasformati in modalità online.

Il costo per ogni percorso è di 15 euro, che dovranno essere corrisposte solo dopo conferma e indicazione delle modalità da parte degli uffici. Da rilevare che per informazioni e iscrizioni, quest’anno, ci sono due diverse segreterie in base al tipo di percorso scelto:
per corsi fascia 0-14: tel. 0131 515773/776-770-755 mail a [email protected]
per corsi fascia 0-6: tel. Virginia Bonino 0131/213264 e Antonella Frache 0131/213267 nei giorni lunedì – mercoledì dalle ore 10 alle ore 12 e martedì dalle 14.30 alle 15.30 mail a [email protected]

adv-866

LE PROPOSTE 0-14

CONTENT TOOLS STRUMENTI PER GESTIRE CONTENUTI DIGITALI A cura di Massimo Benedetti Story e content designer. Per operatori di Servizi Socio Educativi e Scolastici
Moduli operativi per chi deve gestire la comunicazione digitale della propria realtà organizzativa in modo efficace: utilizzo dei principali social media (LinkedIn – Facebook – Instagram), delle principali piattaforme di messaggistica istantanea (Whatsapp, Telegram, Direct Message dei singoli social ecc…),strumenti di analisi e misura connessi ai singoli social, per l’automazione della gestione dei contenuti
Webinar gratuito di presentazione del corso giovedì 7 ottobre 17.30-18.30 previa iscrizione
Date corso: martedì 12, 19, 26 ottobre e 2 novembre dalle 17-19

DA 6 A 14 ANNI: OSSERVAZIONE FUNZIONALE NELLA PRATICA SPORTIVA COME STRUMENTO DI INDIRIZZO E PREVENZIONE IN AMBITO EDUCATIVO – SPORTIVO PER UNA CRESCITA PSICOFISICA ARMONICA
a cura di Luca Sangiovanni Medico Chirurgo Diagnosi somatiche complesse – Medicina dell’efficienza
Webinar gratuito di presentazione del corso 1 ottobre 17.30-18.30 previa iscrizione
n.6 incontri online riservati a chi si occupa in ambito scolastico socio educativo sportivo di attività fisico – sportiva con ragazzi da 6 a 14 anni: 14, 21, 28 ottobre e 4,11,18 novembre dalle 17 alle 19 ; incontri informativi online rivolti alle famiglie date da definire.

LIFE SKILLS e attività didattiche: GIORNATA DI PROGETTAZIONE EDUCATIVA a cura di Life Skills Italia
Come allenare le LIFE SKILLS facendo quello che si è sempre fatto: mettere a terra i contenuti dei percorsi formativi precedentemente realizzati e progettare attività ad hoc che mettano in gioco gli strumenti LIFE [email protected] nelle attività delle diverse organizzazioni.
Formazione in presenza riservata a chi abbia partecipato almeno al 1° livello – sabato 27GENNAIO 2022 dalle 9 alle 18 c/o Centro Giovani Giardini Pittaluga via Cavour Alessandria

EDUCARE LE LIFE SKILLS: Competenze Relazionali a cura di Life Skills Italia Il percorso proposto mira allo sviluppo dell’Intelligenza Emotiva e delle Life Skills dei/delle
partecipanti, come promotrici e promotori di benessere e salute dei bambini/e e dei ragazzi
Modulo specifico di 2° livello n 7 incontri riservato a chi ha già frequentato il percorso LS emotive.
n 7 incontri online lunedì 11, 18,25, ottobre e 8,15,22,29 novembre dalle 17.30 alle 19.30 max 16 partecipanti

A VIVA VOCE Corso di gestione della voce per docenti educatori animatori ragazzi dai 5 ai 14 anni a cura di Federica Sassaroli, attrice, speaker, doppiatrice, comica, regista, autrice, insegnante di lingue, facilitatrice e formatrice. La voce è un mezzo chiave per trasferire contenuti emotivi. Attraverso una serie di tecniche ed esercizi volti a liberare, sviluppare, e potenziare la voce naturale, essa può essere messa al servizio di una comunicazione più libera a livello interpersonale e professionale. Il training vocale farà uso di tecniche teatrali, comunicative ed energetiche per imparare a fare un uso corretto della propria voce e per riscoprirla più sonora, più viva e più autentica. Webinar gratuito di presentazione del corso 4 ottobre 17.30-18.30 previa iscrizione alla sede di Alessandria, 4 incontri in presenza lunedì 11,18, 25 ottobre e 8 novembre dalle 17.15 alle 18.45 max 16 partecipanti, Alessandria, Centro Giovani Pittaluga, via Cavour – qualora necessario il corso avverrà online con le stesse modalità a Novi con 4 incontri in presenza mercoledì 13,20, 27 ottobre e 3 novembre dalle 17.15 alle 18.45 max 16 partecipanti, Novi Ligure, sede da definire – qualora necessario il corso avverrà online con le stesse modalità

L’INSEGNANTE IN SCENA Strumenti teatrali per una didattica emozionale in presenza e in DAD
a cura di Federica Sassaroli, attrice, speaker, doppiatrice, comica, regista, autrice, insegnante di lingue, facilitatrice e formatrice.
Dove c’è scuola c’è relazione. Dove c’è relazione, c’è emozione. In questo momento formativo cercheremo di integrare mente e corpo, reale e immaginario, disciplina e spontaneità, arte e vita attraverso l’uso di giochi teatrali e tecniche energetiche da riproporre anche ai nostri allievi dopo averne fatto esperienza, impareremo a strutturare una lezione in modo attivo e coinvolgente. Webinar gratuito di presentazione del corso 4 ottobre 17.30-18.30 previa iscrizione SEDE DI ALESSANDRIA n 4 incontri in presenza lunedì 15,22, 29 novembre e 13 dicembre dalle 17.15 alle 18.45 max 16 partecipanti, Alessandria, Centro Giovani Pittaluga, via Cavour – qualora necessario il corso avverrà online con le stesse modalità
SEDE DI ALESSANDRIA n 4 incontri in presenza mercoledì 10,17, 24 novembre e 1 dicembre dalle 17.15 alle 18.45 max 16 partecipanti Novi Ligure, sede da definire – qualora necessario il corso avverrà online con le stesse modalità.

LE PROPOSTE 0-6 ANNI

PROGETTARE LO 0-6: IDEE, SPUNTI, POSSIBILITÀ. Docente dott.ssa Omizzolo Jessica L’obiettivo del corso è aprire lo sguardo sul bambino come soggetto al centro del progettare di adulti capaci di offrire spazi, materiali, proposte adeguati allo sviluppo coerente di ogni bambino e bambina anche mettendosi in rete e costituendo poli educativi. n.3 incontri online 15, 29 ottobre ed il 19 novembre dalle 8.30 alle 11.30 max 20 partecipanti
TRA ME E TE: NEUROSCIENZE ED EMPATIA. Docente Dott.sse Degli Espositi Chiara e Cavalluzzi Ornella Come trasmettere empatia nelle relazioni con i bambini, focalizzandoci sull’importanza del riconoscimento delle emozioni e sulla consapevolezza emotiva per entrare nel mondo dell’Altro. n.2 incontri online 4, 11 ottobre dalle 18.00 alle 20.00 max 20 partecipanti

PERCORSO OUTDOOR EDUCATION ( Io imparo nella natura: esperienze di outdoor education) a cura di Zerosei Planet
11 moduli per approfondire le modalità di un approccio educativo al mondo naturale, secondo la pedagogia dell’outdoor education per i servizi educativi 0/6. Questo percorso allarga l’orizzonte outdoor anche a nuovi approcci: psicomotori,linguistici emozionali, ecologici. Ore previste: variabili a seconda dei moduli scelti ma volendo poter conferire l’attestato di specializzazione è obbligatorio scegliere 4 moduli tra gli 11 previsti. Modalità online in aula virtuale in diretta nelle giornate di sabato 2,9,16,30 ottobre 13,20,27 novembre e 4 dicembre Max 15 partecipanti

PROGETTO FAMIGLIE “Da una analisi delle strutture familiari alle strategie e modalità per avviare e sostenere una comunicazione costruttiva con le famiglie” a cura di Nice Terzi e Marco Fibrosi
La struttura familiare nella contemporaneità non si presenta più come modello di riferimento univoco. Dal punto di vista psicologico il riconoscimento della molteplicità delle forme familiari richiede che l’oggetto di studi e ricerche non possa più rimanere la famiglia “tradizionale”. Le problematiche relazionali attraversano tutte le strutture familiari, perché non derivano dalla struttura, ma piuttosto, come la ricerca conferma, da come le persone esercitano le funzioni familiari. Questo dato sposta l’attenzione dalla struttura alle funzioni che i genitori svolgono in qualunque forma di famiglia abbiano scelto di collocarsi. In questi due anni di lockdown si sono verificati importanti cambiamenti. Le forme e le modalità con le famiglie si sono modificate e configurate in modo del tutto imprevisto in precedenza. Modalità online a scelta n° 4 lezioni 1, 22 febbraio, 15 marzo, 5 aprile 2022 dalle ore 8,30 alle ore 11,30 con Nice Terzi Martedì oppure con Marco Fibrosi dalle ore 14 alle ore 17.