È agli arresti domiciliari ma se ne va in giro per Casale: deferito
adv-520

CASALE MONFERRATO – La Polizia di Stato di Casale Monferrato, alla fine del mese di agosto ha deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziari di Vercelli, un 43enne cittadino nordafricano in regime di detenzione domiciliare, poiché ritenuto responsabile di evasione.

I poliziotti, nel corso dei periodici controlli a carico delle persone sottoposte a misure restrittive domiciliari, si sono recati presso l’abitazione in cui doveva trovarsi l’uomo senza però trovarlo. All’interno dell’abitazione si trovavano però due coinquilini, i quali spiegavano come il 43enne si fosse allontanato poco prima per “alcuni impegni” non meglio precisati. Subito sono partite le ricerche terminate l’indomani quando il cittadino nordafricano è stato rintracciato in città e, dopo le azioni di rito, riaccompagnato al proprio domicilio.