L’Aido di Valenza pronta alla “Giornata del sì”: sabato e domenica tanti appuntamenti

VALENZA – In vista della Giornata Nazionale del Sì alla Donazione di Organi, Tessuti e Cellule del 26 settembre, il Gruppo Comunale Aido si prepara con appuntamenti mirati già a partire dal week-end prossimo allo scopo di promuovere i propri valori associativi e favorire le adesioni al Dono.

Infatti sabato 18 e domenica 19 settembre 2021, i volontari dell’associazione saranno presenti rispettivamente a Valenza (dalle ore 8.30 alle 12.30 alla testa di Corso Garibaldi, angolo Viale Oliva) e a Villabella (orario Messa davanti alla Chiesa), così come nel week-end successivo a Pecetto (Domenica 26 settembre, orario Messa, davanti alla Chiesa del Paese)  e per la prima volta a Bassignana (dalle 10 alle 12 in Piazza della Vittoria, Sabato 25 settembre).

In quelle sedi, oltre alla divulgazione del consueto materiale informativo, saranno distribuiti, a fronte di una simbolica offerta, i ciclamini con il logo dell’associazione.

«Il 2021 vuole essere per Noi un anno di importanti sinergie» – dichiara Alessandro Deangelis, Presidente AIDO Valenza – «sia in seno al Volontariato cittadino sia in riferimento alle realtà urbane limitrofe a Valenza. Bassignana, infatti, rappresenta un’ulteriore tappa di un importante progetto inclusivo che come Gruppo intendiamo perseguire sul territorio, in ossequio alla nostra Storia Associativa e a quella tradizione di relazioni che furono veicolo di trasmissione dei valori Aido e delle belle iniziative che in quarant’anni di attività ci hanno contraddistinto».

adv-317

Intanto mercoledì 15 settembre, alla presenza del Vice Presidente Aido Andrea Bortoloni, Alessandro Deangelis ha incontrato il Sindaco Eleonora Vischi, «che desidero ringraziare per averci accolto con tempestività e per essersi subito attivata affinché la nostra Associazione possa nuovamente riaffermarsi nel suo Comune. Bassignana da oggi sarà annoverata nel calendario delle nostre prossime attività annuali, già a partire dalle iniziative del Quarantesimo Anniversario di Aido Valenza che festeggeremo in questi mesi».

adv-978