La prima neve sulle montagne porta a un calo delle temperature anche nell’Alessandrino

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Prima neve sulle montagne del Piemonte nella giornata di ieri, sabato 18 settembre 2021. La perturbazione della scorsa notte ha imbiancato i versanti sopra i 2.700 metri, soprattutto nelle vallate torinesi. Forti temporali su colline e pianure, in particolare nel Canavese e Valli di Lanzo, in provincia di Torino, nel Biellese, nel Novarese e Verbano-Cusio-Ossola. Questo cambiamento climatico ha portato a un calo delle temperature in tutta la regione, compresa l’Alessandrino. I picchi di 30 gradi che abbiamo vissuto ancora la scorsa settimana, quindi, non si verificheranno più.

Il calo è già percepibile nella giornata di oggi con l’Alessandrino che farà segnare minime intorno ai 18 gradi e massime non superiori ai 22. E se le massime resteranno stabili per l’intera settimana, le minime scenderanno ulterioremente con ribassamenti di 12, 15 e 13 gradi centigradi in questo finale di settembre.