Attaccato da un cinghiale nei boschi di Castelletto d’Orba: cacciatore in codice rosso

SILVANO D’ORBA – È in gravissime condizioni il cacciatore classe 1947 che oggi, poco prima delle 11, è stato aggredito da un cinghiale durante una battuta nei boschi di Castelletto d’Orba, ai confini con Montaldeo. I medici soccorritori hanno dovuto attuare operazioni di rianimazioni sul luogo dell’incidente e una volta stabilizzato l’uomo è stato trasportato dall’elisoccorso all’Ospedale di Alessandria. Attualmente si trova ricoverato.

Secondo una prima ricostruzione il cacciatore avrebbe sparato alla sua preda senza però ucciderla. Una volta ferito il cinghiale, invece di fuggire, ha caricato il cacciatore gettandolo a terra senza permettergli alcuna difera. A venire dilaniate dalle zanne dell’animale sono state le gambe dell’uomo. Sul posto sono intervenuti, oltre al 118, anche i Carabinieri di Novi Ligure.