Oggi è il primo giorno d’autunno: ecco perché nel 2021 cade il 22 e non il 21

PIEMONTE – Mercoledì 22 settembre 2021 torna l’autunno. Quest’anno l’equinozio, appuntamento che segna ufficialmente l’addio dell’estate, cadrà il 22 settembre e non il 21.

adv-741

QUANDO AVVIENE E COSA È L’EQUINOZIO D’AUTUNNO

L’equinozio è l’evento astronomico che identifica il momento in cui un osservatore posizionato sulla linea dell’equatore vede il sole perpendicolare sopra la propria testa. Si tratta di un istante preciso nell’arco delle 24 ore. Il 22 settembre 2021 l’equinozio d’autunno avverrà alle 20.21, ora italiana. L’equinozio è anche quel momento in cui si alternano 12 ore di luce e 12 ore di buio. In particolare quando il sole cala all’orizzonte la luce non scompare subito dal cielo, per via del fenomeno ottico della rifrazione atmosferica.

PERCHÉ L’EQUINOZIO D’AUTUNNO CADE IL 22 SETTEMBRE

L’equinozio d’autunno quest’anno cadrà il 22 settembre. Si tratta di una data non fissa che ha uno spettro molto ampio dato che può variare tra il 21 e il 24 del nono mese dell’anno. Questo perché la Terra compie un giro completo intorno al Sole in un tempo che non è esattamente quello di 365 giorni ma 365 giorni, 6 ore, 9 minuti e 6 secondi (anno sidereo). Il significativo divario viene colmato ogni quattro anni con l’anno bisestile, ovvero quando al calendario si aggiunge un giorno a febbraio che diventa di 29 giorni e non di 28. Nel 2022 e nel 2023 cadrà invece il 23 settembre, mentre nel 2024 si tornerà al 22.

Photo by Matt on Unsplash