Noto panificio di Acqui nasconde al Fisco 150 mila euro di ricavi
adv-739

ACQUI TERME – Un altro “evasore totale” scoperto in provincia. Questa volta nel mirino della Guardia di Finanza è finito un panificio di Acqui Terme. In base agli accertamenti dei finanzieri, l’attivà commerciale acquese non avrebbe presentato alcuna delle dichiarazioni obbligatorie dal 2011 al 2013. Una “dimenticanza” che avrebbe così permesso di evadere oltre 150 mila euro di ricavi e circa 10 mila euro di Iva. Trasmessi gli atti della verifica all’Agenzia delle Entrate, i finanzieri di Acqui hanno contestualmente chiesto l’adozione delle misure cautelari a garanzia dei crediti erariali.

adv-361

 

adv-693