Il Cts dà il via libera per aumentare la capienza di teatri, cinema e stadi

ROMA – Sono arrivate ieri in tarda serata, al termine di una riunione fiume durata quasi tre ore, le decisioni del Comitato tecnico scientifico relative alle riaperture di teatri, cinema, stadi, discoteche e musei.

Per quanto riguarda il mondo dello sport il Cts ha dato il via libera per aumentare la capienza negli stadi e nei luoghi all’aperto che passano dal 50% al 75%. Nei palazzetti e comunque nei luoghi al chiuso si sale dal 50% al 25%. Nessuna restrizione per i musei che tornano così al 100%. Cinema, teatri e sale concerti passano al 100% se all’aperto mentre al chiuso non devono superare l’80% della capienza. Nessuna menzione ancora per il mondo delle discoteche.

Per accedere a tutti questi luoghi si dovrà essere in possesso del Green Pass. La palla passa ora al Governo che dovrà decidere modi e tempi per trasformare le indicazioni del Comitato tecnico scientifico in un provvedimento di legge. Il primo Consiglio dei ministri è previsto per mercoledì prossimo.

Photo by Pien Muller on Unsplash