Grossi problemi a Ovada: allagata la Vezzani e persone da evacuare. Lantero: “In 17 anni mai una cosa simile”

OVADA – “In 17 anni da amministratore non avevo mai vissuto una situazione del genere a Ovada“. Le parole amare sono del sindaco Paolo Lantero, dopo l’ondata di maltempo che sta causando moltissimi danni al territorio. La ditta Vezzani, fornitrice di impianti industriali, è stata allagata dalle acque dell’Orba, causando ingenti danni. “Ci sono poi alcune case da evacuare oltre a una decina di persone bloccate in una palestra che porteremo via con i Vigili del Fuoco“. Il fiume è esondato e tutta la viabilità “verso Molare è bloccata cui si aggiungono diversi allagamenti, come quelli in via Voltri.

Una botta impressionante“, ha spiegato Lantero, impegnato nel gestire una situazione che è degenerata velocemente.