Lo storico Bar Baleta torna a vivere ad Alessandria grazie a una statua
adv-868

ALESSANDRIA – Il Baleta torna a vivere ad Alessandria. Lo fa a 30 anni dalla sua chiusura nel 1991. Aperto alla fine degli Anni 20, la sala biliardo che si trovava in via dell’Erba aveva accolto ed ‘educato’ generazioni di alessandrini. La famiglia di Gino Gemme che, insieme al padre Carlo, gestì lo storico locale rimasto aperto dal 1929 al 1991, ha infatti deciso di lasciare un ricordo tangibile del bar da cui passarono tanti alessandrini. Un luogo caro a moltissimi cittadini la cui memoria non si è mai persa nonostante l’incedere del tempo.

adv-180

Oggi, sabato 16 ottobre, il ricordo del Bar Baleta resterà indelebile nelle menti anche di chi quel locale non l’ha mai vissuto. Questo grazie a una statua su progetto dell’architetto Gian Franco Tremolada di Monza e realizzato in metallo zincato dalla Fors s.r.l. di Barbata, provincia di Bergamo, che riproduce in “tridimensionale” un disegno del 1970 del titolare Gino Gemme ed è intitolato “Baleta, 1929” con diretto riferimento alla “pallina” (baleta) nel dialetto alessandrino.

adv-614