Il santo del giorno del 27 ottobre è San Evaristo
adv-558

RADIOGOLD – Il santo del giorno del 27 ottobre è San Evaristo. Di lui si sa davvero poco, se non che visse intorno al I secolo dopo Cristo tra Betlemme e Roma. Secondo il Liber Pontificalis sarebbe infatti nato a Betlemme da una famiglia ebraica e si sarebbe convertito al Cristianesimo a Roma. Resse la diocesi romana in sostituzione di papa Clemente I durante il suo esilio ai tempi di Traiano.

Dopo il martirio di Clemente I San Evaristo salì al soglio pontificio: per primo assegnò i tituli ai presbiteri della città e ordinò sette diaconi che lo aiutassero nelle celebrazioni liturgiche. Iniziò la pratica della benedizione pubblica dopo la celebrazione del matrimonio civile. La sua sepoltura è avvenuto nelle vicinanze della tomba dell’apostolo Pietro, anche se un’altra tradizione lo dice sepolto nella chiesa di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta a Napoli. Il martirio di Evaristo, sebbene tradizionale, non è storicamente provato.

adv-755