È tornato a casa il giocatore di basket Sebastiano Bianchi

LEGNANO – È tornato a casa e sta abbastanza bene il giocatore di basket Sebastiano Bianchi, con trascorsi sportivi anche a Tortona. L’atleta era scomparso domenica notte allarmando familiari, amici e supporters. La sua auto era stata ritrovata in prossimità del lago Maggiore ed erano immediatamente scattate le ricerche. Sulla pagina Facebook del Legnano Basket è apparso il messaggio che ha reso felici i tifosi:

adv-545

Nella nottata è arrivata la notizia più bella che speravamo di dare da ore: Sebastiano Bianchi è tornato a casa! Psicologicamente disorientato e spaventato, è tornato a casa spontaneamente dopo aver sentito anche l’appello della squadra a “Chi l’ha visto?” di ieri sera. Siamo molto felici che si sia risolta al meglio, questa circostanza che ha scosso tutto il nostro ambiente e quello del basket in generale. Ringraziamo tutti i tifosi e le persone che hanno manifestato solidarietà ed affetto per Sebastiano (a cui riporteremo tutti i messaggi) e per noi come società e squadra; oggi abbiamo ottenuto una delle vittorie più importanti di sempre“.

I Carabinieri ascolteranno il giocatore per capire cosa sia accaduto.

adv-816