“M’ama, non m’ama”: Valenza dice no alla violenza sulle donne, oggi il gazebo in piazza Gramsci
adv-601

VALENZA – “Il Comune di Valenza è molto sensibile alla terribile tematica della violenza sulle donne ed è al fianco di tutte le donne valenzane e non per contrastare questa piaga. “M’ama non m’ama’ l’iniziativa organizzata da un gruppo di ‘Donne Valenzane’ sabato in piazza Gramsci ha avuto una notevole partecipazione, sono venuti al gazebo il sindaco Maurizio Oddone e i sindaci di Bassignana, Eleonora Vischi, e di Rivarone, Betty Tinello, a dimostrazione di quanto il problema sia sentito e, purtroppo, attuale”. Così l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Valenza, Rossella Gatti, ha commentato l’iniziativa di questo sabato.

Per il 25 novembre, Giornata Internazionale contro la violenza alle Donne a Valenza, su impulso dell’Assessore Gatti sono in programma una serie di iniziative dedicate al tema. Per tutta la giornata di giovedì 25 dall’impianto di filodiffusione installato in Corso Garibaldi sarà possibile ascoltare pensieri e considerazioni su questo argomento letti dalle ragazze che frequentano le scuole di danza “Vietata riproduzione”, “Life 4 dance”, “Be.Art.sa”, “Primi passi”, alternate a musiche in tema.

adv-828

Nel pomeriggio, sempre in Corso Garibaldi, la giornata si chiuderà alle 17 con un flash mob tra musica e danza con la partecipazione del gruppo “Nuova Sintonia”.Chiediamo alle donne di Valenza di raggiungerci nel centro storico di Valenza e condividere con noi questo momento di riflessione e di denuncia” commenta Rossella Gatti. L’Assessore alle Pari Opportunità sarà presente anche alla premiazione dei disegni del concorso di pittura delle studentesse e degli studenti delle 3° classi della scuola secondaria di primo grado della scuola Pascoli sul tema “la violenza alle donne” che si terrà a Palazzo Valentino dalle 18 organizzato dall’ASL Dipartimento patologia delle dipendenze.