Abbandona sacchi di rifiuti a bordo strada ma si dimentica alcuni documenti con i propri dati anagrafici
adv-221

PASTURANA – Mercoledì 24 novembre gli Ispettori Ambientali di Gestione Ambiente hanno trovato diversi sacchi in plastica e una valigia abbandonati sul ciglio di strada Basaluzzo nel Comune di Pasturana. Al loro interno c’erano rifiuti di ogni tipo, ma anche dei documenti intestati al trasgressore. Un errore madornale per il furbetto della spazzatura che è stato immediatamente rintracciato, dopo gli accertamenti del caso, dall’Ispettore Aldo Russo. Il colpevole è un cittadino di Pasturana. L’uomo è stato invitato a raccogliere e smaltire adeguatamente la spazzatura e sanzionato con una multa di 600 euro.

Gestione Ambiente ricorda che “non ha alcun senso abbandonare i rifiuti nei fossi, per strada, nei campi; esistono i contenitori stradali (suddivisi per frazione merceologica) e nelle zone già avviate con il nuovo sistema di raccolta differenziata Porta a Porta ogni utente ha i propri contenitori. Inoltre, Gestione Ambiente offre due servizi gratuiti: i Centri di raccolta dove poter conferire i rifiuti urbani differenziabili e, per gli ingombrati, il servizio di ritiro sotto casa su prenotazione“.

adv-679