Saldi e truffe, l’allarme della Polizia di Stato: “Attenti agli sms che arrivano in questo periodo”

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Con l’arrivo dei saldi invernali si moltiplicano le truffe ai danni dei consumatori. Soprattutto quelle online. I truffatori, approfittando del momento di spese che i cittadini si apprestano a fare, anche via web, inviano falsi messaggi in cui vengono chiesti di inserire credenzialidi di accesso a home banking e dati personali. L’allarme è stato lanciato dalla Polizia di Stato.

Sicuramente molti di voi avranno ricevuto questo messaggio via sms o via mail. In questo periodo di saldi, con l’aumento degli acquisti anche online, non cadete in questa truffa. Non c’è nessun pacco bloccato e se cliccate sul link potreste installare un virus. Se vi viene chiesto di inserire i vostri dati non fatelo perchè verrebbero rubati e usati dai truffatori. Cestinate l’sms e la mail e bloccate il contatto“, si legge in un post diffuso dalla Polizia sulla propria pagina Facebook.