Code al gelo per i prelievi al Gardella: “Nel 2022 non è possibile”

ALESSANDRIA – Il freddo pungente ha acuito l’incredulità e l’insofferenza di molti cittadini che stanno continuando a segnalare la situazione al centro prelievi del Gardella ad Alessandria. Le immagini inviate dai nostri lettori questa mattina ritraggono quanto si verifica appena prima dell’apertura. Diverse persone sono costrette a rimanere al gelo in attesa di entrare ed è “una situazione intollerabile e senza senso nel 2022” spiegano, che penalizza soprattutto coloro che devono recarsi periodicamente nella struttura.

Non è possibile vivere un meccanismo del genere, vengo una volta al mese per fare il prelievo per l’anticoagulante – spiega un lettore – ed è sempre così“. Una vicenda che sta diventando esasperante, conclude, nonostante i problemi rilevati e che puntualmente si verificano anche durante la mattinata. Di seguito le immagini di oggi.