La provincia di Alessandria vicina al picco massimo di contagi: “Poi si attende il calo”
adv-226

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Gli esperti lo avevano previsto: entro la fine di gennaio 2022 l’Italia avrà raggiunto il picco massimo dei contagi da Covid-19. Da quel momento in poi l’epidemia segnerà una lenta e graduale discesa. Attualmente delle 107 province italiane, sette sono al picco mentre 28 lo hanno giù raggiunto e presto i contagi scenderanno. In 40 province, tra cui quella di Alessandria, si registra una crescita frenata, sintomo del raggiungimento a breve del plateau dei contagi. In altre 13 province, tuttavia, si registra ancora una crescita di tipo lineare mentre in 19 l’incidenza dei casi è addirittura aumentata. È quanto emerge dalle analisi relative ai dati della diffusione pandemica nel nostro Paese del matematico Giovanni Sebastiani, dell’Istituto per le Applicazioni del Calcolo ‘M.Picone’ e del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr).

Le province che hanno raggiunto il picco si trovano soprattutto in Toscana e Umbria. Più difficoltà, invece, per le zone del Nord che stanno subendo, come già accaduto in passato, gli effetti maggiori dell’incidenza del virus sulle vite della popolazione. Ecco l’elenco delle province e la loro collocazione nel grafico del matematico:

HANNO GIÀ RAGGIUNTO IL PICCO: Chieti, Catanzaro, Vibo Valentia, Rimini, Viterbo, Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Monza e della Brianza, Pavia, Varese, Verbano-Cusio-Ossola, Sassari, Caltanissetta, Enna, Messina, Trapani, Firenze, Lucca, Massa Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena, Perugia, Terni.

adv-14

SONO ATTUALMENTE AL PICCO: Pescara, Potenza, Roma, Brescia, Como, Ragusa, Arezzo

IN CRESCITA FRENATA: L’Aquila, Teramo, Matera, Crotone, Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Parma, Ravenna, Reggio Emilia, Pordenone, Trieste, Frosinone, Latina, Rieti, Mantova, Sondrio, Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Vercelli, Cagliari, Nuoro, Agrigento, Catania, Palermo, Siracusa, Grosseto, Livorno, Trento, Aosta, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona

IN CRESCITA LINEARE: Bolzano, Cosenza, Reggio Calabria, Benevento, Caserta, Salerno, Gorizia, Udine, Campobasso, Isernia, Oristano, Belluno, Vicenza

CRESCITA IN BRUSCO E GRANDE AUMENTO: Avellino, Napoli, Piacenza, Genova, Imperia, La Spezia, Savona, Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino, Bari, Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto, Sud Sardegna