A Novi Ligure raggiunte le 100 mila dosi di vaccino Covid

NOVI LIGURE – Quella del 24 gennaio è una giornata importante per il centro vaccinale di Novi Ligure. L’hub, ospitato nel Centro Fieristico Le Dolci Terre, ha infatti tagliato il traguardo delle 100 mila inoculazione. “Quella che è stata una mia costante aspirazione per contribuire a risolvere le grosse problematiche di localizzazione di una sede vaccinale dell’ASL nella nostra città ha dato i suoi frutti. Grazie alla collaborazione degli uffici comunali, che hanno operato con la massima celerità per rendere agibile la struttura del centro fieristico (non dimentichiamo che era sprovvisto del regolare certificato di prevenzione incendi), lo stesso centro, diventato Hub vaccinale a disposizione dell’ASL, funziona ininterrottamente dal mese di marzo 2021, raggiungendo oggi i 100.000 vaccini effettuati“, ha spiegato il sindaco Gian Paolo Cabella.

Il primo cittadino novese ha sottolineato che “non dobbiamo dimenticare il grande apporto prestato dalle associazioni che, volontariamente, garantiscono l’ordinato svolgersi delle operazioni: gli Alpini, l’Associazione Carabinieri, la Protezione civile, la Croce Rossa, l’Iris, ai quali tutta la collettività novese e del circondario deve molto. Così come al personale sanitario e dell’ASL.
Per questi motivi mi è gradito porgere, unitamente all’Assessore Marisa Franco, al Vice sindaco Diego Accili, al Presidente del Consiglio Comunale Oscar Poletto, i più sentiti ringraziamenti dell’Amministrazione comunale“.

adv-971