Enti e aziende vicini ai ragazzi affetti da autismo: in 6 al lavoro a Casale e 85 docenti formati

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Il For.Al, consorzio per la formazione professionale del nostro territorio, ha presentato due progetti paralleli a supporto di studenti e ragazzi affetti da autismo. Il primo, “Energia per l’Autismo“, è stato finanziato dalle municipalizzate dei più importanti centri zona della provincia (Gruppo AMAG, Gruppo e Fondazione ACOS, AMV ed Energica) e ha previsto 16 ore di formazione online per 85 docenti di ogni ordine e grado della provincia di Alessandria che supportano alunni affetti da autismo.

Il secondo progetto, “Figli di Aleramo, scuola di vita, scuola di lavoro“, è stato finanziato dal Ministero dell’Istruzione e grazie al coinvolgimento dell’Istituto Sobrero di Casale, ha comportato l’inserimento lavorativo attraverso stage di sei mesi di sei ragazzi nell’ambito del Comune di Casale: tre in biblioteca, uno al Castello e gli altri negli uffici amministrativi. I tirocini sono partiti poche settimane fa. Cento le ore di formazione: 60 nel mese di luglio, 40 nel mese di settembre, sempre in presenza di un tutor d’aula esperto di autismo. Numerose e trasversali le materie affrontate dai discenti: per quanto riguarda la Biblioteca l’approfondimento verteva su comunicazione, sicurezza, web comunication e tecniche di archiviazione, mentre per il castello e altri uffici su comunicazione, sicurezza, studio del territorio e inglese.

Il presidente del For.Al, Alessandro Traverso, ha ringraziato le aziende municipalizzate per il loro contributo mentre la direttrice generale. Veronica Porro. ha rimarcato l’esperienza del For.Al “da 15 anni nell’ambito della disabilità. Ad Alessandria e Casale sono stati portati avanti percorsi di inserimento nel mondo del lavoro o di preparazione al mondo lavorativo. Questi due progetti rappresentano un ulteriore fiore all’occhiello”.

adv-267

Photo by Peter Burdon on Unsplash