Mappa covid Ecdc: quasi tutta Europa in rosso scuro

MONDO – Nella tonalità più chiara restano solo 4 regioni, 2 della Polonia e 2 della Romania. L’Italia resta interamente in rosso scuro, il colore che ha ormai conquistato praticamente tutta Europa, tranne 4 piccole aree ancora in rosso chiaro, due in Polonia e altre 2 in Romania. E’ un continente al livello massimo di rischio epidemiologico per Covid-19 quello descritto dalla mappa pubblicata oggi dall’Ecdc, Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

adv-630

Ogni piccolo pezzo che ancora resisteva nella tonalità più chiara ha lasciato posto al rosso scuro. In due settimane la Romania ha visto ribaltare la sua situazione cromatica. Anche la Polonia che prima aveva una predominanza di rosso chiaro ora mantiene di questo colore solo due regioni, secondo l’ultimo aggiornamento dell’agenzia Ue con sede a Stoccolma. Nessuna regione è gialla o verde, i colori che segnalano un rischio minore.