Ad Acqui iniziati i lavori di consolidamento della stradale Alessandria, danneggiata dall’alluvione
adv-90

ACQUI TERME – Ad Acqui Terme sono partiti gli interventi di consolidamento della sottoscarpa di stradale Alessandria, colpita dagli eventi alluvionali del novembre 2019 che provocarono un significativo danneggiamento dell’area. L’intervento è articolato in tre fasi consistenti nella sostituzione dei manufatti idraulici danneggiati, nella ricostruzione della scarpata con terre rinforzate e nella protezione delle porzioni di muratura ammalorate in corrispondenza dei tratti conservati. A completamento dell’intervento è previsto il ripristino del tratto stradale con adeguamento delle barriere stradali.

La copertura finanziaria dei lavori di cui alla presente progettazione è garantita con fondi gestiti dalla Ministero degli Interni per le parti di competenza comunale, integrati da finanziamenti stanziati da RFI. Il totale complessivo degli interventi di competenza del Comune di Acqui Terme è di 220.000 euro, mentre quelli di RFI è di 338.000 euro. “I lavori su stradale Alessandria sono molto complessi dal punto amministrativo in quanto erano coinvolti diversi soggetti – spiega il vicesindaco Paolo Mighetti -. Con questi interventi riporteremo stradale Alessandria nello stato in cui era prima dell’alluvione del 2019, che provocò 4 milioni di danni in città. Siamo felici che a breve chiuderemo questa situazione, a dimostrazione che la nostra attenzione è pienamente orientata a risolvere tutte le criticità determinate dall’alluvione”.

adv-480