LIGURIA – Forse più che Ferragosto e ombrellone sarà Ferragosto e ombrello. Dopo anni di crisi, però, le vacanze nelle due settimane centrali di agosto hanno riproposto il binomio con il mare.  Magari qualcuno, scoraggiato dal meteo per nulla da Solleone, potrebbe decidere  di rinunciare all’ultimo “alla toccata e fuga” sulla spiaggia più vicina. Defezioni che potrebbero obbligare a rivedere leggermente al ribasso le rosee previsioni dei circa 500 operatori aderenti alla Cna Balneatori. Prima di aver notizia dell’arrivo di Summer Storm, gli addetti del settore si aspettavano il “pienone di Ferragosto” con  circa il 25% di turisti in più sulle spiagge italiane rispetto allo scorso anno. Un’impennata che, causa crisi,  era diventata un lontano ricordo. I prezzi più contenuti rispetto al 2014 secondo “gli addetti ai lavori” avrebbero riportato sotto l’ombrellone durante questo fine settimana anche i tanti rimasti “alla larga” delle località di mare per via della crisi.  Il tempo, dicevamo, potrebbe mettere però il classico bastone tra le ruote e, in questo caso, bloccare quelle degli automobilisti inizialmente intenzionati a raggiungere le spiagge almeno per un fine settimana. Per chi vuole in ogni caso passare Ferragosto in spiaggia, piuttosto anche con l’ombrello, nella vicina Liguria Arpa per domani segnala cielo nuvoloso alternato a schiarite e possibili piogge, ma con una “bassa probabilità di isolati fenomeni forti”. Il mare sarà invece “mosso, in ulteriore aumento fino a localmente molto mosso a Levante”. Le condizioni del tempo sulla costa ligure dovrebbero poi peggiorare domenica. Al mattino il cielo sarà “molto nuvoloso con probabili locali precipitazioni a carattere temporalesco, ancora bassa probabilità di isolati fenomeni forti. Lento miglioramento da Ponente a partire da metà pomeriggio, con esaurimento dei fenomeni nel corso della notte”. Il mare sarà invece “ in lento calo fino a poco mosso, localmente mosso”.

Le previsioni di ARPA LIGURIA

 

adv-876

 

E per chi resta in provincia a Ferragosto? Ecco le previsioni di ARPA PIEMONTE 

 

adv-323