Carburanti: prezzi in aumento per benzina, in calo gasolio
adv-720

ITALIA – Continuano a salire le medie nazionali dei prezzi della benzina, continuano a scendere quelle del gasolio. Balzo delle quotazioni internazionali, in particolare per quanto riguarda la benzina: a spingere sono gli acquisti negli Stati Uniti, alla vigilia della driving season. Brent a 111 dollari. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, Tamoil ha aumentato di 1 centesimo al litro i prezzi consigliati della benzina e ridotto di 2 cent/litro quelli del gasolio.

adv-90

Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,891 euro/litro (+1 millesimo, compagnie 1,894, pompe bianche 1,883), diesel a 1,822 euro/litro (-2, compagnie 1,827, pompe bianche 1,811). Benzina servito a 2,022 euro/litro (+2, compagnie 2,064, pompe bianche 1,940), diesel a 1,959 euro/litro (-2, compagnie 2,005, pompe bianche 1,870). Gpl servito a 0,834 euro/litro (invariato, compagnie 0,841, pompe bianche 0,825), metano servito a 1,861 euro/kg (-5, compagnie 1,928, pompe bianche 1,810), Gnl 2,083 euro/kg (-5, compagnie 2,103 euro/kg, pompe bianche 2,067 euro/kg).

Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,955 euro/litro (servito 2,173), gasolio self service 1,902 euro/litro (servito 2,139), Gpl 0,919 euro/litro, metano 2,263 euro/kg, Gnl 2,072 euro/kg.

adv-937