Sport, divertimento e duemila euro per la Fondazione Uspidalet

ALESSANDRIA – Il caldo non ha guastato una giornata di festa e solidarietà per l’Uspidalet. Domenica tante associazioni sportive, famiglie e bambini hanno reso unico l’evento “In campo per l’Uspidalet“, capace di raccogliere 2000 euro che la Fondazione utilizzerà per scopi benefici. L’evento promosso dall’associazione attività e commercio del Quartiere Cristo si è svolto al cento Grigio e ha visto in campo la Nazionale Italiana Artisti Tv, con Capitan Ventosa grande protagonista, contro i commercianti del Cristo alla loro prima esperienza in campo. Alla fine hanno vinto gli azzurri 7 a 4 (per i commercianti in gol sono andati Carlo Menabò, 83 anni, Fabio Graci , Nicholas Ruvio e Simone Labella).

La grande festa ha visto la premiazione delle società sportive e la presenza di Josè Altafini e la partecipazione dei candidati sindaco, Gianfranco Cuttica che ha battuto il calcio d’inizio e Giorgio Abonante nel ruolo di regista con la maglia numero 8. Presenti anche l’Assessore Mattia Roggero e l’assessore allo sport Pier Vittorio Ciccaglioni.

Il Cristo non si fermerà però perché venerdì 24 giugno, alle 21, arriverà il teatro nella piazzetta della farmacia Sacchi in via de Amicis. In scena andrà “Il buono, il brutto e quello ignorante “con Massimo Brusasco, Maurizio Ferrari e Massimo Faletti.