Giallo a Isola Sant’Antonio. Si indaga dopo il ritrovamento di un corpo carbonizzato

AGGIORNAMENTO ORE 12 – Proseguono le indagini dei Carabinieri dopo il ritrovamento di un corpo all’interno di un’auto distrutta dalle fiamme in un campo in località Cascina San Pio a Isola Sant’AntonioLa vettura, una Peugeot, è intestata a due coniugi residenti a Sale. La donna risulta irreperibile e i Carabinieri, coordinati dalla Procura, stanno ascoltando diverse persone per cercare di identificare la vittima e ricostruire l’accaduto. L’auto carbonizzata con all’interno i resti di una persona era stata scoperta ieri sera, durante un intervento dei Vigili del Fuoco per spegnere un incendio di sterpaglie.

 

TORTONA – Dramma a Isola Sant’Antonio lunedì sera. I Vigili del Fuoco sono infatti intervenuti nel comune tortonese, in località Cascina San Pio, per un incendio sterpaglie divampato alle 20. Quello che sembrava però una normale operazione si è trasformata in una macabra scoperta. I pompieri infatti in quel luogo hanno trovato la carcassa di un veicolo distrutto dalle fiamme e all’interno i resti di quello che, in base ai primi rilievi, sembra il corpo carbonizzato di una persona.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Tortona e del Comando provinciale di Alessandria per ricostruire l’accaduto. Seguiranno aggiornamenti.