Sarebbe un giovane di Sale l’omicida di Norma Megardi ritrovata a Isola Sant’Antonio

ALESSANDRIA – È Luca Orlandi, un 24enne residente a Sale, l’uomo accusato di omicidio volontarioincendio e distruzione di cadavere nei confronti di Norma Magardi. La scorsa notte Orlandi si è presentato spontaneamente, accompagnato dai suoi legali, Stefano Bagnera e Paolo Amisano, alla caserma dei Carabinieri di Alessandria per rilasciare spontaneamente una confessione agevolando il sequestro e ritrovamento di ulteriori reperti da parte delle forze dell’ordine. Il fermo è scattato poco dopo le due di notte. Il movente che ha portato il 24enne di Sale ad assassinare la 75enne sarebbe stato un litigio.