Agenas: “Dopo tre settimane crescono ospedalizzazioni Covid”. In Piemonte +1% in terapia intensiva

PIEMONTE – Dopo oltre tre settimane di stabilità, tornano a salire di un punto percentuale i dati dei pazienti ricoverati in ospedale a causa del Covid-19. Nell’arco di 24 ore, in Italia, le percentuali in terapia intensiva tornano al 3%. Si tratta dello stesso valore di un anno fa, quando però girava una variante molto meno contagiosa. A rivelarlo sono i dati dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) del 27 giugno 2022 e pubblicati nella giornata di oggi.

Anche il Piemonte registra un aumento di un punto percentuale dei ricoveri in terapia intensiva, ma nella nostra regione l’occupazione è attualmente al 2% al di sotto quindi della media nazionale. Stazionaria invece al 4% l’occupazione dei posti letto di pazienti Covid-19 in reparti ordinari. In Italia il dato è del 9%.