Primi passi per Stefano Tacconi al Borsalino di Alessandria

ALESSANDRIA – Continua il percorso di riabilitazione di Stefano Tacconi dopo l’emorragia cerebrale che lo ha colpito alla fine di aprile di quest’anno mentre si trovava ad Asti per un evento benefico. L’ex campione della Juventus e della Nazionale era stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Alessandria, venendo affidato alle cure mediche dell’equipe neurochirurgica del dottor Andrea Barbanera.

Adesso Stefano Tacconi, circondato dall’affetto dei suoi cari, si trova al Presidio Borsalino dove sta svolgendo un importante percorso di recupero. Sui social network il figlio Andrea ha raccontato che il padre, con l’aiuto dei fisioterapisti, ha mosso i primi passi da quando si trova ricoverato. “Un’emozione indescrivibile”, ha sottolineato il 26enne.

Foto Instagram Stefano Tacconi