Maltempo: chiesa scoperchiata a Montaldo di Spigno e traffico in tilt in molte strade alessandrine

AGGIORNAMENTO ORE 19.30 – Molti danni anche a Frugarolo per alberi caduti. Via Donna da Boscomarengo fino al Master interrotta.

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Comincia la conta dei danni in provincia di Alessandria, provocati dalle violente raffiche di vento e dal nubifragio che si è abbattuto sull’Alessandrino verso le 17.30. Tra i comuni più colpiti quello di Spigno Monferrato, frazione Montaldo, dove la chiesa è stata scoperchiata, come ha spiegato il sindaco, Antonio Giovanni Visconti, che ha riferito anche di danni ad alcune case del paese.

Tra i danni anche un albero caduto sulla ex statale 10 tra Spinetta e Alessandria. L’arbusto ha completamente ostruito la provinciale all’altezza dello zuccherificio, verso Spinetta. Altri problemi al traffico derivano da un incidente sul cavalcavia del Cristo con il traffico in tilt per la strada bloccata. Si procede invece a senso unico alternato sul ponte per Valle San Bartolomeo. Anche in questo caso per arbusti che hanno invaso la carreggiata. Segnalata la presenza dei Vigili del Fuoco anche a Ovada, nei pressi della stazione, anche qui per arbusti caduti. Stessi problemi anche ad Acqui dove un albero ha ostruito la pista ciclabile ed è stato necessario ricorrere all’aiuto della Protezione Civile per rimuovere l’ingombro. Al momento (18.45) risulta impraticabile la provinciale per Guazzora a causa di alcuni pali del telefono caduti sulla strada.
Chiesa Montaldo di Spigno scoperchiata - Foto LorenzoTorrielli Protezione Civile Chiesa Montaldo di Spigno scoperchiata - Foto LorenzoTorrielli Protezione Civile

adv-794

Chiesa di Montaldo di Spigno – Foto di Lorenzo Torrielli